Test Portimao, Mercado conclude la prima due giorni di prove

Terni, 29 Gennaio 2017 – La seconda giornata di test per il Team Iodaracing e per Leandro Mercado si è concluso sulla pista di Portimao in Portogallo.

Il pilota argentino che difenderà i colori della squadra italiana nella stagione 2017, ha proseguito a prendere confidenza con l’Aprilia RSV4RF con la quale ha disputato oltre 70 giri nella giornata odierna. Mercado ha iniziato a lavorare con profitto alla messa a punto della moto, riuscendo a capire il suo comportamento e dando di conseguenza delle indicazioni alla squadra.

Nonostante i problemi logistici della prima giornata di test, Mercado è riuscito a trarre profitto dall’uscita in Portogallo, migliorando costantemente i suoi tempi e chiudendo questa seduta di prove con il tempo 1.44.501.

Il Team Iodaracing e Leandro Mercado, si recheranno ora a Jerez de la Frontera dove effettueranno altri due giorni di prove (1 e 2 febbraio) prima di tornare a Terni per preparare il materiale da spedire in Australia per gli ultimi test e per la prima gara della stagione 2017.

LEANDRO MERCADO – #36 – PILOTA SBK – 70 giri – 1.44.501 – “Quella di oggi è stata una giornata positiva. Siamo riusciti a girare tanto, mentre ieri per tutti i problemi che abbiamo avuto, è stato più uno shake down. Oggi ho fatto settanta giri ed è stato positivo perché sono riuscito a sentire la moto e quindi sono riuscito a lavorare di più con la squadra cercando di fare piccole modifiche per il mio stile di guida. L’Aprilia è una moto molto diversa da quelle a cui ero abituato, ci serve ancora del tempo, ma l’importante è stato migliorare a ogni uscita e per questo il mio feeling con la RSV4 è migliorato molto. Abbiamo comunque tanto da fare, c’è margine per migliorare, ma sono comunque riuscito a capire molte cose, oggi. L’importante è stato non rischiare e costruire una buona base per la stagione, lavoro che continueremo anche a Jerez de la Frontera. Li cercheremo di fare ancora chilometri e lavoreremo per avere una base buona in vista dell’Australia. Non siamo concentrati nel raggiungimento del tempo sul giro per ora, lavoriamo per avere il feeling giusto in vista dell’inizio della stagione. Mi sto trovando molto bene con la squadra, sono ragazzi professionisti che mi stanno facendo adattare in fretta alla moto”.

Pubblicato in news